In Bici nel Parco

Il Territorio del Parco è tra i più adatti ad esperienze bike: da strada, cicloturismo, gravel, MTB, Downhill, e-bike ci sono davvero possibilià per tutti i gusti. Tre Comuni su 7 (Follonica Scarlino e Massa Marittima) sono certificati Comuni Ciclabili dalla FIAB, gli altri si stanno candidando. Il Comune di Montieri, Monterotondo e Gavorrano hanno già inserito numerose colonnine di ricarica per veicoli e bici elettriche in tutte le loro frazioni, gli altri Comuni hanno i progetti in corso di realizzazione. A Massa Marittima è stato di recente inaugurato uno dei primi bike hotel d’Italia. Numerose sono le aziende, giovani e locali, che si occupano di vendita, affitti e assistenza bike. Sono moltissime le strutture ricettive parte della rete Albergabici/FIAB e attrezzate per i ciclisti. Numerose sono poi le proposte di prodotti turisici bike specifiche e personalizzabili. Tra queste vi segnaliamo quella di Visitmaremma.it

La bicicletta è uno dei principali fattori di attrazione del turismo in Toscana ed è, forse, il più trasversale perché interessa da vicino tutti i territori. Ci sono già diverse esperienze di pacchetti legati al mondo delle due ruote – dalla sport alla natura fino agli eventi – e ci sono anche molte proposte interessanti da realizzare in ogni ambito. Leggi tutto qui  il comunicato della Regione Toscana su questo tema.